Dida : i medici annunciano plastica facciale

b7c6d314780604c3b8cb79dce893444a.jpgSe n’erano già viste tante nel calcio, ma questo accadimento ha macchiato ancora una volta la reputazione dei club italiani in campo internazionale. Dopo aver fatto una papera ed aver subito un gol, Dida, pluriosannato portiere milanista, viene assalito da un tifoso che invade il terreno di gioco. Pare che il ragazzo , passando di fianco al portiere rossonero, gli abbia inflitto un colpo mortale a scoppio ritardato

Dida infatti, abbozza una reazione nei confronti dell’assalitore, ma pochi secondi dopo si rende conto che il timer ha ormai terminato il suo corso e stramazza al suolo

Prime indiscrezioni svelano che l’invasore non sia altri che il fratello minore di Ken Shiro. Il portiere brasiliano si può ritenere davvero fortunato, perchè a quanto pare il colpo non si è rivelato mortale, sebbene la prognosi sia ancora riservata. Voci di corridoio parlano però della necessità di intervenire d’urgenza con una plastica facciale

Un fotografo ha immortalato l’istante in cui i soccorritori portano il giocatore fuori dal campo (fonte antimilan.it ).

b1b8367d92e6575ab6d72e3e41ed9399.jpg

VOTA subito questa notizia su tizie

Dida : i medici annunciano plastica faccialeultima modifica: 2007-10-04T23:40:00+00:00da cybermac79
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Dida : i medici annunciano plastica facciale

  1. chi ha pensato e scritto é un essere da non prendere in considerazione per qualsiasi cosa della vita.

  2. uno che prende milioni di euro al mese! anche con una mazza da baseball sulla fronte sarebbe dovuto restare in piedi.
    (è questo vale per ogni giocatore di ogni squadra)

  3. sono sconcertata,indignata,nel osservare che il teatro tascabile,si sia trasferito sui campi di pallone.Spiegare a mio figlio di essere leale ,diventa ogni giorno piu’ difficile, quando al governo ci sono sceneggiatori sconsiderati e in campo attori e buffoni.Ho tanta nostalgia di quando si stava male,25 bellissimi anni

I commenti sono chiusi.